Liquidazione

L’iter della Liquidazione di Unionfidi Piemonte si avvia con la revoca dell’autorizzazione all’esercizio dell’attività di garanzia e con la pressoché contestuale cancellazione del confidi dall’Albo degli intermediari finanziari previsto dall’art. 106 TUB.

Al fine di dar corso ad una liquidazione ordinata e rispettosa delle prerogative di tutti i soggetti coinvolti, creditori e non, l’iter liquidativo si svolge attraverso l’esecuzione di un Accordo di Ristrutturazione del debito ai sensi degli artt. 182-bis e 182-septies della Legge Fallimentare, accordo della cui realizzazione è sempre stata mantenuta informata l’Unità di Risoluzione delle crisi di Banca d’Italia e che è stato omologato dal Tribunale di Torino con decreto del 3 marzo – 22 aprile 2020.

Sin dall’avvio dell’iter, Unionfidi ha tenuto costantemente informati gli interessati e gli aventi diritto, indicando quale potesse essere il percorso da intraprendere e tenendo molteplici incontri con il sistema del credito, che ha espresso le proprie indicazioni. Le comunicazioni relative a questa fase, ormai superate dagli eventi, sono state archiviate ed eliminate. Le comunicazioni più recenti, invece, inviate nel corso dell’iter liquidativo sono sinteticamente riepilogate in questo elenco. L’elenco sarà mantenuto aggiornato.

Si rendono altresì disponibili alcuni documenti – peraltro già distribuiti individualmente – ritenuti utili ad una fruibilità generalizzata. In particolare, si tratta di linee guida operative, attraverso le quali realizzare:

  • PTF in bonis: le variazioni degli elementi di garanzia, al variare di elementi del finanziamento;
  • PTF non performing: come condurre a liquidazione le garanzie non ancora liquidate, con l’allegato;
  • PTF non performing: come gestire le garanzie già liquidate, per le quali Unionfidi non è stato informato del termine delle azioni di recupero e/o della avvenuta delibera di definitiva perdita.
  • FAQ dedicate ai quesiti ricevuti in tema di linee guida sui PTF non performing.

——————————————–

Per assistenza: tel. 011-2272-411

dal lunedì al venerdì con orari:

09.00 – 13.00 / 14.00 – 17.00