Iscrizione 106 “Nuovo TUB”

11

In data 5 maggio 2016 Banca d’Italia  ha iscritto Unionfidi nell’Albo unico previsto dall’art. 106 “Nuovo Tub”. L’iscrizione segue temporalmente la notifica dell’autorizzazione all’esercizio dell’attività di concessione dei finanziamenti nei confronti del pubblico, ai sensi degli articoli 106 e seguenti del Testo Unico Bancario, a seguito dell’istanza avanzata in tal senso dal Confidi ad inizio Ottobre 2015.

 


Banca d’Italia ha comunicato a Unionfidi il provvedimento di revoca dell’autorizzazione all’esercizio dell’attività di rilascio di garanzie collettive dei fidi. Tale provvedimento di revoca sarà pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.